ARTE E CULTURA

Artisti

Associazioni culturali

Biblioteche

Castelli Puglia

Cinema

Gallerie

Informazioni

Libri

Monumenti

Musei

Portali

Teatri

Visitare la Puglia

Visite guidate


NEWSLETTER
Per fare affari sul web
clicca qui é gratis!!

HOME >> ARTE E CULTURA

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto Museo Archeologico Nazionale di Taranto
Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto
Durante l'età ellenica Taranto è stata la capitale della Magna Grecia ed oggi raccoglie le testimonianze di quel periodo nel Museo Archeologico Nazionale, un vero e proprio gioiello della cultura. Da poco restaurato, il Museo nazionale di taranto è stato riaperto ed è di nuovo emta di turisti e visitatori amanti della cultura e dell'arte antica. Fiore all'occhiello del museo di Taranto è sicuramente "La Stanza degli ori", ma scopriamo insieme queste bellezze...

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI TARANTO: INFORMAZIONI STORICHE
La città di Taranto, oltre ad attirare i turisti per i suoi due mari, il mar grande ed il mar Piccolo, ha da un punto di vista culturale un patrimonio che risale all'età ellenistica, periodo durante il quale la città aveva il titolo di capitale della magna Grecia. Oggi gran parte delle testimonianze di quell'età sono racchiuse nello storico Museo Archeologico Nazionale di Taranto.
Presso il Museo nazionale archeologico di Taranto è esposta, tra l'altro, una delle più grandi collezioni di manufatti dell'epoca della Magna Grecia, tra cui i famosi Ori di Taranto. Infati, il museo raccoglie reperti di età remote, risalenti alle tre zone in cui all'epoca era suddivisa la città: l'acropoli, l'agorà e la necropoli. All'interno del Museo infatti, si può ammirare il cratere apulo con le sue figure rosse, la figura femminile in terracotta con acconciatura e vestito tipico dell'età ellenistica, la statua in terracotta di eros e Psiche o il pisside in bronzo. E ancora l'Hydria in bronzo con una corona funeraria intorno al collo, la teca a forma di conchiglia, il capitello figurato.
Ma ciò che più affascina i turisti è sicuramente "La stanza degli ori", meglio conosciuta a livello nazionale come "Gli ori di Taranto". Gli ori di Taranto sono in realtà una raccolta di preziosi di età antica di ogni tipo dal valore inestimabile. Il pezzo forte della collezione è sicuramente il Nucifrangibulum, ovvero lo schiaccianoci, costituito da due mani che si incrociano con due bracciali d'oro intorno al loro polso. Oppure gli orecchini a disco con triplice pendente, l'orecchino ad elice, o l'orecchino a navicella. L'anello digitale con scaraboide, la collana a vaghi lenticolarie terminali conici, lo spettacolare specchio di bronzo. Una serie di realizzazioni sempre in oro di catene, un preziosissimo tesoretto di monete di zecca tarantina, e ancora le corone funerarie, anelli, diademi, bracciali, orecchini e pendenti.
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI TARANTO: INFORMAZIONI UTILI
Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto si trova in Corso Umberto 42
74100 Taranto, Telefono: 099 - 4532112;
Fax: 099 - 4594946
ORARI
Apertura: 08.30 - 19.30 (chiuso il 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre)
Chiusura biglietteria ore 19.00
INGRESSO
Prezzo del biglietto: 5 euro
Ingresso gratuito fino ai 18 ed oltre i 65 anni; riduzioni come da normativa.

Copyright © 2008 Vietato riprodurre i contenuti senza autorizzazione. | Chi siamo | Assistenza | Disclaimer | Informazioni sulla privacy | Dati societari art. 42 Legge 88/2009